fbpx

TQQ del 09/11/2019, Thorin ha il peso giusto !

TQQ del 09/11/2019, Thorin ha il peso giusto !

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Meazza – Euro 9900 Tris – Ipp. Naz. 3573 – Metri 1500 – Pista Grande. Si chiude un gran bel convegno di corse, con un Handicap riservato a cavalli di tre anni di difficile lettura, con una scala di pesi che tiene in gioco un po’ tutti a vantaggio della spettacolarità della corsa, dove il terreno giocherà  un ruolo determinante a fini del risultato dopo le abbondantissime piogge di questi giorni.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa è emersa la chance di Thorin (10), soggetto non troppo esposto che a 2 anni aveva mostrato sprazzi interessanti dimostrando anche un certo gradimento per i terreni allentati. Dopo una lunga sosta si è ripresentato sul finire dell’estate con una prestazione incoraggiante, ma successivamente ha deluso in più occasioni in cui era molto atteso. All’ultima uscita grazie a degli accorgimenti tecnici si è visto in grossa ripresa,mettendo in campo una frazione violentissima negli ultimi 100 metri sulla breve per lui distanza dei 1100 un po’ preso in velocità all’imbocco della dirittura di pista piccola. Oggi su distanza  più consona, ed in Pista Grande, se riuscirà come presumibile a sparare il suo cambio di passo dalle prime posizioni, visto anche il buon numero di steccato e il peso vantaggioso rispetto ai rivali più pericolosi, potrebbe  portare a casa il bottino pieno.

I protagonisti

Handicap per discreti tre anni dove può mettersi in evidenza sicuramente Francisca Pink (1), la saura di Antonino Cannella della Scuderia Cuschieri Srl , è abituata a ben altri contesti e oggi accetta l’ingaggio nonostante il peso gravoso, potendo contare su u bagaglio tecnico differente da quello degli odierni avversari. Se vicina al suo normale standard (ricordiamo che è un soggetto piazzato di Handicap principale a Siracusa e di Listed a Milano), può tranquillamente inserirsi nel discorso per la vittoria. Attenzione a Oprincipe (2) , altro soggetto declassato che avrebbe preferito un Furlong in più, ma che se ripresentato sui livelli del “San Gennaro” di inizio anno sarebbe da battere. Occhio a Quiet Grey (3) , cavalla della scuderia della Signora Bosco Domenica, che sta dominando la scena con la 2 anni Freccia Rossa imbattuta in 4 uscite  e che presenta quest’erede di Zebedee che sui terreni allentati si trova a  meraviglia , che pur non correndo bene nel premio Mediterraneo qui scala tanto e grazie alla guida del bravo Gabriele Cannarella e l’appoggio dell’alleato Aetherler che ha chiare chance proprie può dare un volto al risultato.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Aetherler (11), bel sauro compagno di scuderia di Quiet Grey, che nel periodo sta correndo bene. L’ultima è bugiarda, perché subisce un paio di intralci lungo il percorso che forse hanno compromesso le sue chance di vittoria oggi il peso è buono e il terreno non è un problema occhio.  . Chiudiamo la canonica sestina con Thesan (8), che sta correndo bene e se trova tanta andatura potrebbe  piazzare ancora una bella zampata come in occasione del suo debutto sulla pista, certo oggi gli avversari non sono morbidi, ma sulle ali della forma può far bene e centrare il marcatore.

 

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 10-1-2-3-11-8

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: