fbpx

TQQ del 26/08/2019, tutti contro Rombo Di Cannone !

TQQ del 26/08/2019, tutti contro Rombo Di Cannone !

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Finale XXI Trofeo Dell’Avvenire Tr. – Euro 11000 Tris – Metri 2100. Corsa abbinata alla finale del Trofeo Dell’Avvenire giunta alla 21 edizione e che ha lanciato nel tempo alcuni dei nostri attuali top driver.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa è emersa la chance di Rombo Di Cannone (14), erede di Varenne e della mitica Cannoniera, vanta una carriera di alto livello che lo ha visto primeggiare spesso nei centrali e affacciarsi talvolta nel circuito classico in Italia e oltre confine. La forma è più che buona venendo da ben 3 vittorie consecutive (con chiuse sempre molto forti in ben due casi intorno al 57.5 per il mezzo miglio finale ) e l’obiettivo dichiarato è di fare poker in questa corsa molto sentita , la distanza non dovrebbe essere un problema, anzi dovrebbe mettere in risalto il divario tecnico con i suoi avversari al resto ci penserà il bravo Luigi Cuozzo, ben conscio di avere una chance importante da giocare per portare a casa l’ambito trofeo.

Protagonisti

Trofeo molto sentito dai partecipanti e quindi in molti aspirano a mettersi in luce, a partire da Noir D’Ete (12) che nonostante le dodici primavere continua ad andare forte e l’ultima in coppia con il bravo Edoardo Bacalini , lo splendido sauro da Ganymede ha vinto con le maniere forti dimostrando di poter ancora andare forte se in giornata. San Souci Font (13), all’ultima fa uno sproposito rimanendo intrappolato alla corda ai 600 metri finali costretto a fermare per poi ripartire da fermo e finire a velocità multipla. La forma unitamente alla sua grande attitudine alla distanza ne fanno un sicuro protagonista , la guida del bravissimo Salvatore Cintura Jr è ulteriore garanzia di una grande prestazione di questo erede di Napoleon. In prima fila non sono da sottovalutare le chance di Udinì D’Or (7), allievo di Vincenzo Palumbo affidato all’allievo Tommaso Gambino,  che troverà schema in salita, essendo lento in avvio ma che ha il motore per risalire gradatamente e piazzare la sua bordata, vista la forma al diapason non ci sentiamo di escluderlo occhio.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Nori (5), autore di un numero all’ultima, entrando in tutti i parziali, facendo partenza e cedendo ad avversari più freschi solo nei pressi del traguardo. Se trova la corda e ci sarà un ritmo selettivo può essere la sorpresa della corsa. Chiudiamo la nostra canonica sestina con una grossa sorpresa Valkirie Matto (4), l’allievo di Giustino Panico affidato al “Bellei ” della categoria allievi Carmine Piscuoglio, che proverà a  tirar fuori dall’erede di Exploit Caf il meglio sperando che sia centrato meccanicamente , se così fosse il marcatore non sarebbe un utopia.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 14-12-13-7-5-4

 

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: