fbpx

TQQ del 20/09/2019, Rally Regal dagli spazi siderali !

TQQ del 20/09/2019, Rally Regal dagli spazi siderali !

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio GDC Campania – Euro 11000 Tris – Ipp. Naz. 2995 – Metri 2100. Spettacolare corsa sul doppio Km  riservata ad anziani di Categoria DE riservata ai Gentlemen, dove vista la qualità davvero buona dei partecipanti, è facile prevedere uno svolgimento molto mosso a beneficio dello spettacolo e dell’incertezza.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa è emersa la chance di Rally Regal (19), che a nove anni si è messo ad andare più forte che mai. L’ultima uscita in schema simile e sulla distanza del doppio km, è stata esplosiva con una vittoria a media di 1.13.5 in passerella senza spingere a fondo gli ultimi 200 metri. La guida di Antonio Diana che è tornato a guidare da poco con numeri davvero importanti, è una garanzia e se ci sarà andatura l’allievo di Ciro De Cristoforo di Aniello Menale , potrà sorvolare il gruppo con la sua lunga e potente progressione ai 600 metri finali.

I protagonisti

Doppio Km aperto a diverse soluzioni a partire da Marlon Om (2), che se non risente degli acciacchi ed è centrato meccanicamente, può tranquillamente mettere in campo una classe diversa dai suoi avversari. La guida di Luigi Farina Jr, è una garanzia. Il binomio ha già vinto in passato e la distanza è sicuramente un alleato di questo monumentale erede di S’J’ S Photo . Attenzione a Serrada Alor (1), che con la guida di uno dei nostri migliori gentlemen , che sulla carta sembrerebbe chiuso da alcuni confronti diretti,  ha la posizione e i mezzi per colpire. La forma è migliore di quello che dice la carta, anche la corsa di SS. Cosma e Damiano del 10 Agosto vinta di Rally Regal è stata sfortunata, perché la femmina di Sabato Bevilacqua è rimasta chiusa e si è liberata troppo tardi finendo in piena spinta e con ancora tanto da spendere, oggi la musica potrebbe cambiare. Occhio a Sans Souci Font (11), l’allievo di Claudio De Filippo, è un passista di spessore che in queste corse spesso si esalta , la forma è più che buona e la guida del ” Cicca, Cicca  Nazionale” è un ulteriore plus, per l’erede di Napoleon che in pista sa fare proprio tutto.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Upper Dany (7),  la Conway Hall affidata a Salvatore Mineo si avvia in modo sollecito dietro le ali della macchina e nonostante il numero potrebbe già scivolare al comando dopo poche centinaia di metri, e da li impostare la gara presumibilmente sul ritmo per rendere dura la corsa agli avversari che si avvieranno in seconda e terza fila. Se l’operazione riuscirà senza un grossa spesa, il marcatore è senz’ altro alla sua portata. Chiudiamo la canonica sestina con Silven Grif (6), che se vuole parte svelto e ama correre trainato, la categoria sarebbe ampiamente alla sua portata, ma una serie di problemi fisici ne ha condizionato il rendimento.Il rientro è stato discreto in una compagnia molto qualificata, se sarà venuto avanti ha certamente i mezzi per centrare il marcatore.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 19-2-1-11-7-6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: