fbpx

TQQ del 19/08/2019, siamo per la classe di Raul Breed !

TQQ del 19/08/2019, siamo per la classe di Raul Breed !

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Piazzato – Euro 4180 Tris – Metri 2100. Bello questo doppio Km per anziani di categoria F, dove diversi soggetti in passato hanno frequentato altre categorie, ma con forma nebulosa che rende alquanto incerto il pronostico, a garanzia però di una corsa altamente spettacolare.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi è emersa la chance di Raul Breed (15), pedina del Team Minopoli, che in passato ha frequentato ben altre categorie in Italia e Francia e sul quale a Pontecagnano circolavano voci di ottimi lavori poi non confermati in pista, forse per la riottosità nei nastri tradizionali. Certo, se lo Yankee slide si esprimesse anche solo come nella corsa di Napoli a fine Giugno una E ben frequentata dove si è viaggiato forte (i primi quattro sotto il muro dell’1.14.5 sul doppio Km), avrebbe una corposa chance da far valere.

I protagonisti

Categoria F molto ben frequentata dove un soggetto come Universo Sm (1) , con il miglior numero ha la possibilità di concretizzare i progressi di forma palesati nel periodo, la guida sempre precisa e puntuale di Romeo Gallucci che lo conosce bene, è un ulteriore garanzia sulla buona prestazione che ci si aspetta da questo figlio di Prodigius. In F anche Ufo di Azzurra (11), ci sta molto stretto perché abituato a ben altri contesti. La forma è buona vince l’ultima a Taranto, ma è da sottolineare la penultima, dove corre da protagonista sul doppio Km a Napoli soccombendo solo nei pressi del palo ad una super Talia Axe. Occhio a Record Regal (8) , che dopo il rientro molto buono a dispetto di quello che dice la carta (partenza al rallentatore e progressione di 700 metri in terza ruota per chiudere intorno ai 2.01 ), oggi ritrova il gradito doppio Km , se ci sarà andatura sul probabile progresso conta tanto.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Raptor Amnis (10), guida velenosa di Roberto Vecchione per il vecchio erede di Brads Photo che avrebbe il parziale per risolvere, ma non sempre da la sua linea sia per gli acciacchi che per il carattere. Se di luna buona e ben centrato, ha tutto per centrare il marcatore.  Chiudiamo la nostra canonica sestina con Nori (7) , che ha posizione di avvio complicata che lo costringerà a corsa tutta in salita , ma l’enorme esperienza di questo vecchio erede di Allison Hollow unitamente alla sua classe ci inducono a non trascurarlo,  perché se dovesse arrivare sui primi a fari spenti ha parziale che fa male.

 

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 15-1-11-8-10-7

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: