fbpx

TQQ del 18/05/2019 , Trupiale Jet sistemazione da urlo!

TQQ del 18/05/2019 , Trupiale Jet sistemazione da urlo!

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Marimari -TQQ- Euro 5060 TRIS- IPP.NAZ. 1641 – Metri 2060-2080-2100 per cavalli di 5 anni e oltre appartenenti alle Categorie EFG. Nastri. Corsa che chiude questo convegno decisamente troppo “sbilanciata ” a favore dei cavalli del primo nastro con un soggetto che sembra proprio “un pesce fuor d’acqua” per la contemporanea presenza al suo stesso nastro di soggetti come Village People che non vedono il podio in una corsa di minima da anni!!!

La nostra favorita

Dall’ analisi della corsa è risultata lampante la chance di Trupiale Jet (3), che seppur non nel suo momento di massimo splendore nello schema e sulla distanza può fare misure non in possesso dei suoi avversari, che probabilmente accetteranno la sua superiorità badando più al piazzamento che alla vittoria, perché con la favorita al comando  girar di fuori quando si andrà su una misura di  1.16 sul doppio km  non sarà facile.

I protagonisti

Protagonisti della corsa specie nel primo parziale prima dell’assestamento delle posizioni saranno Rahul Ferm (1), un gatto tra i nastri anche se non con numero ideale per prendere una buona partenza, la forma c’è ed è migliore di quello che dice la carta se rimane sui primi il marcatore è senz’altro alla sua portata. Stesso discorso per Rufina Spin (6),  guidata in maniera troppo garibaldina all’ultima uscita, attaccando tutta strada una specialista come Rajah Petral che ama correre in testa e finendo rallentata, in precedenza però era eccellente quarta nella TQQ di Vessillo As finendo in linea con un cavallo di classe come Sesar Starlight. Dal nastro intermedio può mettersi in luce Uozzi (10) , visto in ripresa e capace di ottimi percorsi sulla distanza quando sta bene se non richiamano troppe partenze farà bene.

Le sorprese

Capitolo sorprese con citazione doverosa per un soggetto che potenzialmente,  se terminasse il percorso potrebbe tranquillamente battere Trupiale Jet, stiamo parlando di Viburno De Buty (2), allievo di Lucio Becchetti che all’ultima ad esempio stava completando la curva finale involandosi verso la vittoria ad ottima media, quando è caduto inopinatamente in errore nel punto che spesso gli è stato fatale, ma il giorno che finirà il percorso saranno dolori per tutti. Un occhio di riguardo anche alla classe di Ritmo Di Poggio (8) ,a cui non si può chiedere nulla dopodiché al rientro da quasi tre anni ha vinto aria in faccia una F, facendo il giro del mondo e oggi sarà venuto avanti se non risente di qualche problemino fisico potrebbe sorprendere visto che  in Svezia si cimentava in buone categorie .

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 3-1-6-10-2-8

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: