fbpx

TQQ del 15/08/2019, Vessillo As queste sono le sue corse!

TQQ del 15/08/2019, Vessillo As queste sono le sue corse!

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Corso Roma – Euro 8800 Tris – IPP. NAZ. 2640 – Metri 2040-2060-2080. Handicap riservato a cavalli anziani di categorie DEFG su tre nastri che vede la presenza al secondo nastro del rientro di un cavallo classico come Vessillo As .

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi è emersa la chance di Vessillo As (15), soggetto dai trascorsi classici che stenta a ritrovare la forma giusta per rientrare nel circuito classico, dove da puledro era un grosso protagonista ma che quando corre a questi livelli spesso tira fuori la classe imponendosi grazie a parziali di altra caratura. Diversamente da quanto avviene normalmente verrà interpretato non da Edoardo Baldi (un vero mago tra i nastri ), ma bensì dall’ottimo Roberto Andreghetti, che sicuramente saprà tirare fuori il meglio dall’erede di Mondiale Ok, a preoccupare sarà principalmente l’assenza dalle piste da più di tre mesi , ma se ripresentato sui livelli primaverili, potrebbe isolarsi vedi la prestazione romana in handicap simile.

I protagonisti

Handicap aperto a diverse soluzioni a partire da Tuono Lunare (11), potente allievo di Lucio Colletti affidato ad Enrico Bellei, che in questi schemi si è spesso distinto avendo parziale devastante che, se sparato al momento giusto è praticamente imparabile a questi livelli. La forma non è appariscente ,ma la categoria e la sistemazione fanno pensare che sarà un protagonista. Vamorgea Dei Rum (12), pedina di Lorenzo Baldi , adora la distanza che permette di esaltare la sua lunga e corposa progressione se gira bene tra i nastri e trova una buona schiena che lo porti in  posizione finale ai 600 Metri farà partire il suo corposo parziale che la può portare molto in alto. Sembreremo controcorrente ma tra i protagonisti citiamo il vecchio Otis Di Pippo (2), che nonostante le undici primavere viaggia ancora su buoni riferimenti e, vista l’esperienza e la predisposizione allo schema può tranquillamente  viaggiare sul piede dell’1.17 forse scarso al traino sulla pista e diventare molto pericoloso per i soggetti più quotati.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da un vero e proprio Black Horse come Vicki Laksmy (5) , pedina di Alessandro Gocciadoro che se fosse centrato meccanicamente  potrebbe scherzare con questi, ma di contro non trotta da Dicembre dello scorso anno, ma quando lo fà confeziona sempre percorsi con medie da capogiro, per temerari. Chiudiamo la nostra canonica sestina con Shaghy (8), il castrone di Felice Facci quando decide di dare la sua linea, in questi schemi si è spesso distinto con grossi percorsi in costruzione. Oggi rientra, ma se sui livelli della fine di Maggio potrebbe tranquillamente centrare il marcatore occhio.

 

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 15-11-12-2-5-8

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: