fbpx

TQQ del 14/06/2019, se ripete l’ultima Zurigo Dvs può fare il tris di vittorie!

TQQ del 14/06/2019, se ripete l’ultima Zurigo Dvs può fare il tris di vittorie!

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Cala Tramontana – Euro 5060 TRIS – IPP. NAZ. 1964 – Metri 1600Corsa riservata a discreti quattro anni, dove in diversi soggetti arrivano con forma al top e pronti a darsi battaglia su un miglio dove i cronometri saranno bollenti.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi è emersa la chance di Zurigo Dvs (12), allievo di Afrim Shmidra molto potente ma anche incline all’errore, le ultime prestazioni parlano di due vittorie ottenute in grande stile specie l’ultima di Follonica la potremmo definire impressionante non tanto per il riscontro cronometrico , ottimo 1.12.7 al km ma per la qualità degli ultimi 400 Metri dove sorvola un soggetto come Zotar Bar a cui recupera un gap di 20 metri, in assoluta scioltezza senza dare l’impressione di spingere a fondo e  mostrando una meccanica molto più sicura del suo solito il che autorizza a pensare ad una grossa prestazione in questa corsa anche partendo dalla seconda fila.

I protagonisti

Sicuro e atteso protagonista di questa corsa sarà il portacolori della Scuderia Wave Zelig (4), con il fido Giuseppe Prestipino con cui ha vinto al suo nuovo record sulla breve a Milano in 1.12.6.Questa femmina da Ready Cash ricordiamo ha solo 10 corse in carriera e questo lascia presupporre un possibile e ulteriore salto di qualità, per questo deve essere tenuta in debita considerazione. Non traggano in inganno i riferimenti cronometrici di Zosca Etoile (6), perché la femmina di Lorenzo Baldi corre spesso in pista piccola e qui  con svolgimento favorevole vale 1.57 anche scarso e sfilando al comando senza spendere un patrimonio, diventerebbe una possibile piazzata di ferro. Zorador (5),  ha grosso motore e l’ottima guida di Roberto Andreghetti ma una meccanica molto delicata se fila liscia può seguire qualsiasi andatura e chiudere in spinta occhio.

Le sorprese

Capitolo sorprese che vede in evidenza Zori  (8), che sta letteralmente volando e se non perde troppo terreno dietro il lento Zeus Baldo può inscenare violento cambio di marcia utile a  centrare il marcatore. Zelda Trio (2) è una femmina da The Lindy Reserve positiva ma limitata rispetto a diversi soggetti presenti in questa corsa ma il numero e la sua discreta velocità dietro le ali della macchina autorizzano a pensare ad uno svolgimento favorevole che può consentire un inserimento nella parte bassa del marcatore.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 12-4-6-5-8-2

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: