fbpx

TQQ del 13/06/2019, puntiamo sull’esperienza di Nicchio Dr!

TQQ del 13/06/2019, puntiamo sull’esperienza di Nicchio Dr!

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Varenne – Euro 8800 TRIS – IPP. NAZ. 1952 – Metri 2040-2060-2080. La corsa è un un Handicap per cavalli anziani di Categoria G/ F-E/D di qualità davvero molto bassa , dove è difficile prevedere uno schema di corsa in mancanza di una solida base e quindi la ogni dettaglio potrà fare la differenza.

Il nostro favorito

La nostra analisi della corsa ha evidenziato la chance di Nicchio Dr (2), scelta che ai tecnici e puristi forse farà storcere il naso , ma noi troviamo diverse ragioni per avallarla. In primis, la posizione in prima fila del primo nastro unitamente alla sua capacità di girare bene con i nastri tradizionali, poi l’adattabilità allo schema e alla distanza il vecchione di Francesco Zedda non si piazza alla penultima a Modena, ma contro soggetti che qui sarebbero stati No Betting e infine il tracciato di Padova dove spesso nella passata stagione si è piazzato contro discreti soggetti , oggi anche con una misura normale da 1.18 al Km fatto bene meglio se trainato, potrebbe tranquillamente portarla a casa.

I protagonisti

Diversi soggetti possono aspirare al marcatore di questa corsa e tra questi non si può non segnalare Osman (12), vecchione coriaceo e molto generoso, l’ultima vince sulla pista ma contro un soggetto che chiude  in 47 (per i 600 MT finali ) quindi nonostante il risultato non  è sembrato esplosivo e oggi è al rientro e potrebbe mancargli qualcosina . Altro soggetto molto pericoloso è Urany Matto (11), interpretato da Roberto Vecchione e dotato di bella punta di velocità che se sparata al momento giusto ed in questo il suo driver è maestro può portare al bottino pieno, serio candidato al podio. Occhio anche a Timast (10), che trova compagnia ampiamente alla sua portata, la distanza gli darà una mano a mettere in campo la sua corposa progressione,  la femmina di Francesco Virzì  se non troverà troppi intoppi, può mettere in campo una qualità diversa, se pensiamo che a Marzo pur da avvantaggiata si giocò una corsa contro soggetti del calibro di Tango Negro e Virginia Grif.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da  Neruda Trio (7), che se è vero che rende al meglio all’avanguardia in questi schemi, se trovasse uno svolgimento favorevole potrebbe far male con il suo ficcante finale. Una grossa sorpresa che potrebbe strappare un piazzamento nello schema, nel caso trovasse una buona posizione subito dopo il via è Today Winner Font (5), che in passato nello schema e sulla pista già fatto bene .

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 2-12-11-10-7-5

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: