fbpx

TQQ del 10/10/2019, fiducia a V. P. Dell’Annunziata e al suo Socrate Benal !

TQQ del 10/10/2019, fiducia a V. P. Dell’Annunziata e al suo Socrate Benal !

La corsa

TQQ del giorno abbinata al Premio Silvio – Tris Quartè Quintè – Euro 5060 Tris – Ipp. Naz. 3225 – Metri 2060-2080. Si chiude il convegno  con un bell’handicap sul doppio Km su due nastri con diversi specialisti al via, la pista piccola e lo svolgimento saranno determinanti ai fini del risultato e sicuramente assisteremo ad una corsa incerta e spettacolare.

Il nostro favorito

Dalla nostra analisi della corsa è emersa la chance di Socrate Benal (11), il Toss Out  di Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata , sta correndo alla grande da tempo  nonostante sia un panzer è incredibilmente maiden sulla distanza del doppio Km. Questo però non ha influito sulla nostra disamina, perché se solo ripetesse la prestazione di un paio di mesi fa a Cesena, dove fu secondo alla bella media di 1.15.4 sul doppio Km, nello stesso schema e precedendo tra gli altri Tenordelun, avrebbe una chance limpida di portarla a casa perché difficilmente troverà un Vaomar della situazione che andrà via al  primo nastro a grande  andatura (1.16 al Km) .

I protagonisti

Handicap che sembra decisamente a trazione posteriore con diversi soggetti che possono ambire al ruolo di protagonisti a partire da Ronaldo Grad (16), un vero e proprio specialista di questo genere di corse che ha vinto con sistemazioni anche più complesse e che oggi trova ghiotta occasione per riassaporare il gusto della vittoria. Il compito però non è così semplice, perché la forma non è esplosiva come lo scorso anno e ad interpretarlo per la prima volta sarà Antonio Greppi, ma l’ultima uscita di Follonica lo segnala in leggera ripresa e gli avversari sono sicuramente alla sua portata. Attenzione a Tenordelun (14), allievo di Moreno Maccagnani dal gran potenziale  e in possesso di 600 metri davvero cattivi, che se riuscirà a sparare da una posizione non troppo distante dalla testa potrebbero fare la differenza visti gli odierni avversari. Occhio a Uvenia Mail (15), una specialista di questi schemi che da il meglio quando si può avvicinare a fari spenti sui primi nelle corse con gran ritmo, per poi sparare il suo velenoso speed. La forma è buona, la distanza  la fa bene, starà solo a Maurizio Cheli  portare l’erede di Equinox Bi nella migliore posizione possibile per sprigionare il suo violento parziale e vista la compagnia può puntare molto in alto.

Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Tunecede (4), la femmina di Luca Farolfi sta correndo meglio di quello che dice la carta in senso stretto. L’ultima uscita in una TQQ sulla pista molto più qualitativa di quella odierna, sfiorò il marcatore in una corsa dove si andò forte dal primo all’ultimo metro, per la presenza di soggetti molto qualitativi al primo nastro. Oggi la situazione è diametralmente opposta, perché davanti nessuno sembra poter prendere di petto la corsa e difficilmente si andrà a tutta dal primo all’ultimo metro e questo le permetterà di preservare delle energie per sprintare nel finale alla ricerca di un posto nel marcatore. Chiudiamo la canonica sestina con Valente Fb (13), soggetto che avrà molto seguito al betting per la guida di A. Di Nardo e per i suoi indiscussi mezzi , che in questa categoria possono certamente fare la differenza , l’unico dubbio riguarda le ultime due uscite  coincise con due rotture praticamente in retta d’arrivo nel momento di produrre il massimo sforzo, che fanno pensare  ci sia qualche piccolo problemino da sistemare , c’è poi da valutare la corsa in prospettiva visto che risulta partente anche in uno schema simile a Roma giorno 12 ottobre .

 

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati : 11-16-14-15-4-13

 

[wd_hustle id =”newsletter” type=”embedded”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: