fbpx

Premio G.P. De Paris , la Regina vuole confermare la sua supremazia!

Premio G.P. De Paris , la Regina vuole confermare la sua supremazia!

I migliori trottatori del panorama  Europeo si incontrano domenica 24 febbraio al Vincennes Hippodrome di Parigi per il Grand Prix de Paris. Il leggendario torneo prende il percorso più lungo del Tempio del Trotto, quello di 4.150 metri, da qui il suo soprannome maratona. I concorrenti devono completare due giri completi della Great Track. Tattiche e resistenza sono indispensabili! Questo sarà il terzo ed ultimo round della Triple Crown. Dopo il Gran Premio d’America e il Gran Premio di Francia, chi sarà incoronato miglior trottatore dell’incontro invernale?

Vista la defezione di due grandi protagonisti come Readly Express vincitore del Gran Premio di Francia, e Bold Eagle sicuramente uno dei più forti cavalli francesi in attività, la “Ballerina di Francia” come viene affettuosamente chiamata l’allieva di J.M. Bazire Belina Josselyn (12) sembra destinata ad aggiungere un’altro prestigioso alloro alla sua già ricchissima bacheca.

Avversari saranno sicuramente Looking Superb (2) dopo la piazza d’onore nel Gran Premio d’America in cui ha mostrato doti di grande duttilità e ottima punta di velocità  armi che in questa severa maratona sono indispensabili visto che molto probabilmente si viaggerà a strappi lungo gli oltre 4 Km del percorso, Carat Williams (9) già piazzato in questa corsa in una passata edizione e che definire un ottimo opportunista e forse riduttivo.

Capitolo di possibili sorprese che puntano al traguardo che vale una carriera sono Bahia Quesnot (5) adattissima ai percorsi di fondo la ricordiamo seconda alle del castrone più forte di Francia Abrion Du Gers sui 3 Km in una corsa di Vichy lo scorso anno sotto il muro dell’1.12 .

Capitolo italiani con Tony Giò (6) che fa del fondo la sua arma migliore ma che manca di quella punta di velocità e duttilità che serve per vincere o piazzarsi in questo genere di corse la forma però c’è ed è in crescendo, Tessy D’Ete (4) sta facendo i buchi per terra e se dovesse mantenere intatto lo spunto sui 4 km tutti faranno i conti con lei almeno in chiave piazzamento.

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: