2020 Cheltenham Festival presented by Magners 04 :: SNAI Sportnews ::

2020 CHELTENHAM FESTIVAL PRESENTED BY MAGNERS 04
Como, 12 Marzo 2020

Purtroppo la notizia del giorno non è per nulla esaltante: il Signor Nicky Henderson che allena a Seven Barrows, Upper Lambourn, Berkshire, Regno Unito, intervistato dopo i suoi straordinari successi nelle prime due giornate del Festival 2020, ha dichiarato che ormai non vede più nulla o quasi (“Vedo quanto la lunghezza, scarsa, dell’apertura delle mie braccia”) e che lavora con il suo assistente accanto e con la moglie cha lo accompagna ovunque.
Purtroppo quel processo è irreversibile.
In breve tempo uno dei più grandi allenatori che il National Hunt ha avuto nel Regno Unito, e non solo, dovrà farsi da parte, causa una terribile malattia.
Come on Nicky, don’t give up, you’ll never know.

Ieri è stata una giornata nel corso della quale i favoriti, i grandi cavalli, l’hanno fatta da padrone, tranne uno, forse due, se consideriamo la Bumper, mettendo in semi – ginocchio i bookmakers.

Oggi è un altro giorno e vedremo come finirà questa partita all’ultima Sterlina, all’ultimo Euro (gli Irlandesi inondano i bookies locali con quelle banconote).

Entriamo nel rosso dell’uovo delle corse di oggi.
Attenzione: il terreno dovrebbe essere migliorato.
Esaminate la mappa pubblicata in fondo a questo articolo.

H. 13.30 GMT, H. 14.30 CET: Marsh Novices’ Chase (Golden Miller), Gr-1, 2m3f168y, per cavalli di 5 anni e oltre, con una dotazione complessiva di £ 150.000.
Corre una specie di mito del National Hunt Irlandese, Faugheen (IRE) (c. b. 2008 Germany – Miss Pickering (Accordion), che ha un Official Rating di 158, un Best Racing Post Rating di 176, una quota tra 7/2 e 9/2.
Appartiene alla Signora Susanna Ricci, è allenato dal Signor Willie Mullins, a Muine Bheag, Co. Carlow, Irlanda, e sarà montato da Paul Townend.
Willie Mullins ieri è andato a segno nella Bumper, prima vittoria nel Festival 2020.
Faugheen è stato un grandissimo siepista che ha scoperto gli ostacoli alti alla tenera età di 12 anni e in questa specialità è imbattuto, avendo vinto anche un Gr-1 nelle tre sue uniche uscite, battendo anche Samcro (IRE) (c. b. 2012 Germany – Dun Dun (Saddler’s Hall), che oggi ritrova.
Quel Samcro che sembrava un’ira di Dio prima di marcare alcuni passi falsi: il suo OR è ora di 157, il suo BRPR è di 171 e la sua quota oscilla tra 7/2 e 4/1.
Lo allena Gordon Elliott, a Longwood, Co. Meath, Irlanda, e lo monterà Davy Russell per i colori del Gigginstown Stud del Signor Ryanair alias il Signor Michael O’Leary.
Un match favoloso: tiro per il “nonno”.
È prevista un’andatura decente.

14.10 GMT, H. 15.10 CET: Pertemps Network Final Handicap Hurdle, Gr-3, 2m7f213y, per cavalli di 5 anni e oltre, con una dotazione complessiva di £ 100.000.
Tre co – favoriti, a quote varianti tra 9/2 e 7/1: The Storyteller (IRE) (c. s. 2011 Shantou – Bally Bolshoi (Bob Back), che ha un OR di 149, un BRPR di 157, un Timeform Rating di 160+, Welsh Saint (FR) (c. b. 2014 Saint des Saints – Minirose (Mansonnien), che ha un OR di 138, un BRPR di 155 e un Timeform Rating di 163p, Relegate (Ire) (f. b. 2013 Flemensfirth – Last Of The Bunch (Silver Patriarch), che ha un OR di 137, un BRPR di 153 e un Timeform Rating di 164 (Rating massimo).
Fate voi, io non sono un esperto di Handicaps.
25 partenti e in Italia si continua con 3 piazzati: in UK e in Irlanda Paddy Power offre 7 piazzati a un quinto della quota del vincente, ma la regola è di 5 / 6 piazzati.
Andranno come dei matti.

H. 14.50 GMT, H. 15.50 CET: Ryanair Chase (Festival Trophy), Gr-1, 21/2m127y, per cavalli di 5 anni e oltre, con una dotazione complessiva di £ 150.000.
Qui indovinala Grillo, anzi indovinala Zuccoli.
Tra 13/8 e 7/4 favorito A Plus Tard (FR) (c. b. 2014 Kapgarde – Turboka (Kahyasi), che ha un OR di 166, un BROR di 174, un Timeform Rating di 178p, è allenato da Henry de Bromhead, a Knockeen, Co. Waterford, Irlanda e sarà montato dalla fenomenale Rachael Blackmore.
Se dovesse vincere farebbe fare un triplo ai colori del Cheveley Park Stud, formazione importantissima per le corse in piano e per i suoi stalloni nonché per il suo allevamento, che fa capo ai Signori Thompson (Finanza & Co.).
Tra 9/4 2 5/2 segue in questo mercato Min (FR) (c. b. 2011 Walk In The Prk – Phemyka (Saint Estephe), che ha un OR di 170, un BRPR di 182, un Timeform Rating di 185 (Rating massimo).
Allenamento di Willie Mulins e monta di Paul Townend.
Tertium non datur, sulla carta.
La regola per i matches dice d’andare con il cavallo a quota più alta, ma io vado per il Tris del Cheveley Park Stud: ci sono le eccezioni che poi la regola confermano.
Si prevede andatura sostenuta.

LEGGI ORA  Montecatini sabato, continua l’ascesa di UNUK BI, non si ferma più REBECCA DAMI

H. 15.30 GMT, H. 16.30 CET: Paddy Power Stayer’s Hurdle, Gr-1, 2m7f213y, per cavalli di 4 anni e oltre, con una dotazione di £ 325.000.
Non si può andare contro, nella maniera più assoluta, a Paisley Park (IRE) (c. b. 2012 Oscar – Presenting Shares (Presenting), che ha un OR di 169, un BRPR di 176, un Timeform Rating di 178p, una quota tra 8/13 e 4/6.
Lo allena la Signora Emma Lavelle, coniugata Barry Fenton, ex fantino del National Hunt, a Ogbourne Maizey, Wiltshire, Regno Unito.
Il complesso si chiama Bonita Racing Stables e Lester Piggott ha dichiarato, a suo tempo, che ci sono le migliori piste d’allenamento del Regno Unito.
Il proprietario di Paisley Park, il Signor Andrew Gemmell, è cieco dalla nascita, e possiede diversi cavalli in allenamento e non manca mai ai grandi meetings sia di piano sia di ostacoli.
Paisley Park ha già vinto questa corsa lo scorso anno.
Sulla carta non può fisicamente perdere.
L’andatura sarà regolare, ma niente di più.

H. 16.10 GMT, H. 17.10 CET: Brown Advisory & Merriebelle Stable Plate Handicap Chase, Gr-3, 21/2m127y, per cavalli di 5 anni e oltre, con una dotazione complessiva di £ 110.000.
John Moores e Charles Noeel, nel 2013, hanno lanciato le loro operazioni per corse e allevamento sia negli Stati Uniti sia in Irlanda.
Qui i partenti sono 26 e in Italia sempre 3 piazzati: viva.
Favorito netto, a una quota tra 11/4 e 7/2 Simply The Betts (IRE) (c. b. 2013 Arcano – Crimson Flower (Soviet Lad), che ha un OR di 149, un BRPR di 169 e un Timeform Rating di 167p.
Tra 17/2 e 10/1 Deyrann De Carjac (FR) (c. b. 2013 Balko – Queyrann (Sheyrann), che ha un OR di 146, un BRPR di 162, un Timeform Rating di 169 (Rating massimo).
Divertitevi voi a scegliere: I’m not good enough.
Andatura forsennata.

H. 16.50 GMT, H. 17.50 CET: Daylesford Mares’ Novices’ Hurdle (Dawn Run), Gr-2, 2m179y, per sole femmine di 4 anni e oltre, con una dotazione di £ 90.000.
Favorita tra 5/2 e 11/4 Minella Melody (IRE) (f. b. 2014 Flemensfirth – Cottage Theatre (King’s Theatre), che ha un OR di 143, un BRPR di 146, un Timeform Rating di 153p.
Rating massimo, 155, per Concertista (f. s. 2014 Nathaniel – Zagzig (Selkirk), che ha un OR di 141, un BRPR di 154, una quota tra 4/1 e 5/1.
Dico solo forza Rachele (Minella Melody).
Ci sarà un’andatura molto brillante.

H. 17.30 GMT, H. 18.30 CET: Fulke Walwyn Kim Muir Challenge Cup Amateur Riders’ Handicap Chase, Classe 2, 31/4m, per cavalli di 5 anni e oltre, con una dotazione complessiva di £ 70.000
26 partenti e noi sempre 3 piazzati, per dare una bella sgrullata alla punta (tanto per cambiare).
Che Nicky Henderson ne vinca un’altra per il Signor J. P. McManus?
Why not?
Presenta Champagne Platinum (IRE) (c. gr. 2014 Stowaway – Saffron Holly (Roselier), che ha un OR di 138, un BROR di 150, un Timeform Rating di 152p e una quota tra 7/2 e 9/2.
Lo monta il Signor Derek O’Connor, buon Amatore.
Rating massimo del Timeform, 158, per Le Breuil (FR) (c. s. 2012 Anzillero – Slew Dancer (Fabulous Dancer), che ha un OR di 145, un BRPR di 153 e una quota tra 5/1 e 13/2, secondo favorito.
In sella il Signor J. J. Codd che avere visto che razza di “canarino” è.
Sono convinto che un mio vecchio amico, D. I., ex cavallaro, ancora oggi appassionato di corse estere, a leggere il nome di Fabulous Dancer (USA) (m. b. 1976 Northern Dancer – Last Of The Line (The Axe) avrà dei bei ricordi.
Andatura allegra.

Good luck!

Carlo Zuccoli

P. S. La foto di apertura rappresenta Nicky Henderson, uno dei più grandi allenatori che il National Hunt Inglese, e non solo, abbia mai avuto.

Errata corrige: ieri, nel corso di uno dei tanti collegamenti con Teleippica, ho fatto notare la presenza all’ippodromo di Sua Altezza Reale la Principessa Anna, sempre seguita, come un’ombra, dal Signor Andrew Cooper.
Si tratta invece del Signor Andrew Parker – Bowles, un ufficiale dell’esercito Britannico in pensione, ex marito dell’attuale Duchessa di Cornovaglia.
Andrew Cooper è il Clerk of the course di Sandown e di Epsom.
Mi scuso per l’errore di persona.

C. Z.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: